Per sempre Mia: Quando la Tv funziona più di una volta e anche Fiorello si congratula

Quasi il 20% di share per la terza messa in onda dello spettacolo "Per sempre Mia"

Per sempre Mia: Quando la Tv funziona più di una volta e anche Fiorello si congratula

C'è una televisione cotta e mangiata e ce n'è un'altra che si può gustare anche una seconda, terza, quarta volta e così via. E' la televisione delle idee, è la televisione che ti propone il grande classico che non va mai fuori di moda. Venerdì sera Rai1 ha riproposto lo spettacolo musicale condotto da Massimo Giletti "Per sempre Mia". Lo show ha ripercorso la carriera musicale della grande cantante calabrese e a cantare i suoi successi c'erano sul palco dell'auditorium di Napoli la sorella Loredana, insieme a tanti artisti che l'hanno ricordata intonando le sue canzoni più celebri.

Un programma questo che tornerà anche venerdì prossimo quando verrà replicata la puntata dedicata a Mino Reitano. La trasmissione ha sfiorato il 20% di share vincendo nettamente la serata del venerdì con un ascolto medio di 2.782.000 telespettatori e superando il dato dello show in diretta Gli italiani hanno sempre ragione, andato in onda nei precedenti venerdì sulla Rete 1. Un dato questo che rende ancora più evidente come Rai1 debba puntare su questo tipo di trasmissioni, programmi cioè riproponibili nel tempo fatti con professionisti che sanno fare il loro mestiere.

Ve le immaginate per esempio le repliche di un talent, tanto per fare un nome a caso di Forte forte forte? Programmi invece come questi, insieme al Sogno e son desto di Massimo Ranieri che sta andando bene in replica il sabato sera, possono essere riproposti più volte con il medesimo interesse che può aver suscitato la prima visione (Per sempre Mia è alla sua terza messa in onda). Inoltre lo show dedicato a Mia Martini sembra sia costato 280.000 euro, un costo nettamente più basso rispetto alle altre prime serate di varietà, ma che ha la grande pecca di non essere stato prodotto da una società esterna, ma tutto internamente alla Rai (lo diciamo con ironia ovviamente).

Fiorello, che lo ha visto, ha fatto un video pubblico su Periscope, complimentandosi con Massimo Giletti e con chi ha lavorato al programma. Insomma, viva la tv replicabile e chissà che Rai1 faccia di questo tipo di appuntamenti una serie lunga, magari anche parlando di personaggi viventi, non solo cantanti, ma anche attori, comici che sono stati e che sono delle eccellenze del mondo dello spettacolo, anche internazionali. Lo scopriremo solo vivendo!

Per sempre Mia

Uno spettacolo di
Massimo Giletti
Salvo Guercio
Giancarlo De Andreis
Tiberio Fusco
Lucia Leotta
Maria Cristina Maselli

Con la collaborazione di
Chiara Di Giambattista
Ario Giorgino
Cecilia Pandolfi
Paola Rosmini

Orchesta diretta da
Renato Serio

Regia
Giovanni Caccamo

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: