Project Runway Junior, piccoli sarti crescono nell'autunno tv USA

Debutta nell'autunno 2015 lo spin-off teen del popolare format condotto da Heidi Klum

project-runway-junior-hosts-variety.jpg

Project Runway avrà la sua versione 'junior': dopo i piccoli cuochi celebrati in MasterChef vedremo all'opera anche piccoli sarti e aspiranti stilisti nella prima edizione di Project Runway Junior, al via nell'Autunno 2015 su Lifetime.

Project Runway Junior avrà concorrenti di età compresa tra i 14 e i 17 anni: un range piuttosto ristretto, che guarda agli adolescenti e che punta a una fascia d'età che un tempo era già proiettata verso l'avviamento professionale.
A condurre lo spin-off teen non ci sarà Heidi Klum ma un'altra top model, Hannah Davis, che avrà al suo fianco il veterano Tim Gunn. In giuria Christian Siriano, vincitore della quarta edizione della versione 'major',e Aya Kanai, executive fashion editor delle riviste Cosmopolitan e Seventeen. La prima stagione sarà girata quest'estate a New York e sarà trasmessa, come detto, in Autunno, per ora solo negli USA. Inutile dire che l'idea arriva da Heidi Klum o meglio dai suoi figli che pare abbiano 'spinto' per una versione del programma adatta ai loro coetanei.

L'idea è (ovviamente) piaciuta e vedrà la luce grazie alla 'joint venture' tra the Weinstein Company, Sara Rea Productions e Full Picture. Mi aspetto che prima o poi Project Runway Junior arrivi anche in Italia: vero è che la prima edizione 'tricolore' per gli adulti non ha particolarmente emozionato, ma spesso i bambini hanno molto più da dire dei maggiorenni, talvolta troppo presuntuosi e pieni di seé.

Vedremo come la prima edizione di Project Runway Junior sarà accolta negli USA e poi, magari, se ne parlerà anche da noi. In fondo taglio e cucito, non solo da alta moda, restano una delle risorse migliori per un futuro nel mondo del lavoro...

Fonte e foto | Variety.com

  • shares
  • +1
  • Mail