Time Team: fare archeologia (dal '94) su Channel 4

Time Team Se dobbiamo fare un esempio di programmi tv longevi, in Inghilterra si deve parlare di Time Team di Channel 4. Un programma che dal nome e dalle sue caratteristiche facilmente intuibili, potrebbe non essere molto diverso da Superquark di Piero Angela, se consideriamo gli aspetti più legati alla ricostruzione storica, specie quella basata sull'utilizzo della computer grafica.

Il programma, presentato da 14 anni dall'attore Tony Robinson, ha una struttura magari ugualmente accattivante, ma certamente più concreta. Scelto un luogo di interesse, grazie all'aiuto di esperti archeologi (ma anche di un geofisico, un topografo e un illustratore) si apre un piccolo cantiere della durata di tre giorni con l'obiettivo di scovare reperti o semplicemente informazioni da ricollegare in modo didattico ad un particolare periodo storico.

Ad oggi sono stati creati 246 episodi da un'ora e da questo format base sono stati creati nel tempo trasmissioni "figlie" a fine anni '90: Time Team Extra, con un occhio ancora più specifico alla storia dei luoghi oggetto di ricerca, History Hunters, più incentrato su celebri luoghi di interesse artistico in Inghilterra e Time Team Digs, incentrati in modo più generico su determinate epoche storiche. Praticamente tre varianti dello stesso tema.



La cosa incredibile è che questa trasmissione è riconosciuta (anche con premi) dalle stesse Università di ricerca antropologica inglesi e il contratto del presentatore è stato rinnovato fino al 2010 per i grandi ascolti che ancora la trasmissione ottiene nonostante la grande mole di contenuti già prodotti ed una certa "stimolata stanchezza" dello staff, come si evince in suo recente articolo sul sito ufficiale del programma. "Time Team" ritornerà presto nella sua collocazione domenicale, nel tardo pomeriggio.
  • shares
  • +1
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: