Dal cinema alla tv: Le streghe di Eastwick (per la terza volta)

Le streghe di EastwickTestardi, gli americani. Ci hanno già provato due volte a portare in televisione lo stesso successo ottenuto al cinema del film del 1987 "Le streghe di Eastwick" -con Jack Nicholson, Cher, Michelle Pfeiffer e Susan Sarandon- ma, non essendoci due senza tre, sembra naturale volerci riprovare.

Questa volta è la Abc ad aver ordinato un pilot, chiamando alla sceneggiatura Maggie Friedman, già al lavoro per "Dawson's Creek" e per il recente "Spellbound". Sul cast, accantonata la possibilità di rivedere gli attori apparsi al cinema, ancora nulla è stato deciso.

La terza volta, dicevamo, per un riadattamento che, se di per sé non ha portato buoni frutti, è stato di sicuro portafortuna per alcuni che vi hanno lavorato. Nel 1992, la Nbc ordinò un pilot, che venne anche scritto da Carlton Cuse, diventato famoso a livello mondiale per "Lost".

La Fox ci riprovò dieci anni dopo, con "Eastwick", che seguiva le vicende dei figli delle tre donne protagoniste della pellicola cinematografica. Nel cast, Marcia Cross -che avrebbe trovato successo poco dopo a Wisteria Lane-, Kelly Rutherford -andata nel cast di "Gossip Girl"- e Lori Loughlin, vista in "Summerland" e pronta ora a tuffarsi nelle storie di "90210".

La storia del film, lo ricordiamo, vedeva un affascinante uomo sedurre tre donne, dotate di poteri paranormali. Non appena si accorgono che lui altro non è che una creatura diabolica, usano le loro capacità per rispedirlo da dove è venuto, ma restano tutte e tre incinte per "causa" sua. Il pilot terrà la stessa linea sovrannaturale, ma ancora non si sa se seguirà le vicende avvenute dopo la fine del film, o se riadatterà la sua trama per la televisione.

[Via Variety]

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: