Il Decameron di Luttazzi: c'è già aria di polemiche

Tornerà in onda sabato 3 novembre, dopo parecchi anni di "esilio" forzato, Daniele Luttazzi con il suo nuovo programma, Decameron, atteso da molti.
Lo stesso Luttazzi l'ha definito "un nuovo varietà satirico per adulti" e lo spot in questi giorni in onda su La7 promette scintille:

"Un nubifragio di rabbia intelligente e di dissenso informato, che ristorerà le menti inaridite dalla calura reazionaria di questi anni folli. Un'ora di comicità efferata che non risparmierà niente e nessuno"

La prima delle 10 puntate in onda ogni sabato alle 23.30 su tratterà il tema della Chiesa e dei suoi scandali, vecchi e nuovi, senza alcuna censura.
Onde evitare tagli infatti, come reso noto da "Chi", Luttazzi ha fatto mettere nero su bianco nel suo contratto che consegnerà le puntate solo mezz'ora prima della messa in onda.

La curiosità da parte mia c'è, anche se spero che Luttazzi non voglia strafare, bruciandosi il ritorno in poche puntate.

Dopo il salto, lo spot di Decameron:

[blogo-video0]

Ti potrebbe interessare anche:

Outbrain