Giovanni Floris a Blogo: "DiMartedì sa parlare di tutto. Politics? Durava troppo poco" (VIDEO)

Il conduttore del talk di La7 parla anche del diretto competitor Cartabianca. E su Politics: "Il problema di quel programma? Durava troppo poco"

Si apre domani, 12 settembre 2017, su La7 alle ore 21.10 la quarta edizione di DiMartedì. Giovanni Floris torna a raccontare l'attualità politica (in primavera ci sono le elezioni) concedendo spazio anche all'economia, alla cultura, all'arte, alla scienza, al costume, alla società e allo sport.

Tra le novità la copertina satirica affidata a Gene Gnocchi.

Blogo ha chiesto al giornalista se la contaminazione esasperata del suo programma dal punto di vista dei temi affrontati possa essere letta come una furbata acchiappa-pubblico, tale da trasformare, nei fatti, DiMartedì da talk a contenitore.

Tra le domande anche quella sulla concorrenza di Cartabianca di Bianca Berlinguer, in onda in contemporanea su Rai3, e sulla durata monstre delle singole puntate (chiusura intorno a mezzanotte e quaranta cinque) del suo programma. Non è mancato un riferimento a Politics, la trasmissione di Gianluca Semprini che l'anno scorso ha provato a contrastare DiMartedì, ottendendo però scarsi risultati tanto da essere chiusa dopo poche settimane.

In apertura di post il video integrale dell'intervista.

Ti potrebbe interessare anche:

Outbrain